Cajarelli: Umbria, rischio licenziamenti di massa a fine novembre La Regione intervenga immediatamente per scongiurare un nuovo disastro

A causa di un’interpretazione fuorviante sul meccanismo per la concessione della cassa integrazione in deroga, nella nostra regione, già stremata dalla crisi economica, rischiamo di assistere a fine novembre a licenziamenti di massa da parte delle imprese che si vedono negare questo strumento.
Tutto il problema – spiega Vasco Cajarelli, segretario regionale della Cgil dell’Umbria – nasce da un provvedimento del governo Renzi dell’agosto 2014 che prevede la concessione della Cig in deroga soltanto per 11 mensilità nell’anno corrente. Su questa norma, la Regione Umbria ha dato un’interpretazione molto restrittiva, secondo la quale vale la richiesta della cassa integrazione avanzata dalle aziende e non l’effettivo utilizzo dell’ammortizzatore. Ci troviamo dunque di fronte al paradosso di aziende che, avendo richiesto a fine 2013 la Cig per l’intero anno, pur non avendola utilizzata continuativamente nella stragrande maggioranza dei casi, si troveranno escluse dall’accesso all’ammortizzatore nel mese di dicembre.
E solo nell’artigianato l’ente bilaterale ha provveduto a coprire questo “buco”, mentre per tutte le altre aziende, ad oggi la strada è bloccata, con conseguenza diretta di un probabile boom dei licenziamenti nelle prossime settimane.
Chiediamo dunque alla Regione di cambiare l’interpretazione della norma, distinguendo tra richiesta ed effettivo utilizzo dello strumento, al fine di scongiurare un nuovo drammatico aggravamento della già durissima crisi occupazionale. Facciamo presente che sono circa 13mila i lavoratori interessanti dalla Cig in deroga in Umbria, lavoratori che fanno meno rumore solo perché dipendono da piccole e medie aziende.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: