#scioperogenerale/Abruzzo: più di 6000 a Pescara

Articolo 18, reddito per tutti“. E’ uno dei tanti striscioni della manifestazione in corso a Pescara nell’ambito dello sciopero generaleindetto da Cgil e Uil – in Abruzzo ha aderito anche l’Ugl – contro il jobs act e la Legge di stabilità del governo Renzi.

In piazza a Pescara oltre 6mila persone – secondo gli organizzatori – che hanno attraversato le vie del centro fino a raggiungere piazza Sacro Cuore per il comizio finale. Presenti, tra gli altri, il segretario nazionale della Uil Antonio Foccillo e i segretari regionali di Cgil e Uil, Gianni Di Cesare e Roberto Campo.

Grande schieramento da parte delle forze dell’ordine. Traffico in tilt, parcheggi pieni e anche proteste da parte degli automobilisti. “Questa ampia partecipazione – ha dichiarato Di Cesare all’agenzia di stampa Agi – è sintomo di una grande forza e di una grande volontà. E’ il segnale della necessità di cambiamento e di far ripartire l’Abruzzo. Il tempo è scaduto, bisogna agire e reagire, partendo dalla Regione e dalla giunta”.

fonte: news-town.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: