La Storia al Femminile: come sarebbe bello!

DEMOCRAZIA E LAVORO FILT CGIL CAMPANIA

Ieri si è consumato il triste epilogo di una scabrosa vicenda che  ha riguardato una ex massima carica governativa del nostro paese, un ex Presidente del Consiglio e che difatti, nei toni e nelle modalità in cui tutto è avvenuto, riguarda le donne …tutte le donne nel nostro Paese!

La sentenza di assoluzione in appello di ieri relativa al cosiddetto “caso Ruby” è una vicenda, al di là delle posizioni di ciascuno sulla neutralità del potere della magistratura italiana dall’agone politico, che interroga certamente le nostre coscienze come cittadini di questo Paese.

La recrudescenza di una questione Femminile mai risolta….

Tutto quello che sta avvenendo in questo Paese richiama ad un pericolo di “normalizzazione” dei poteri dello Stato …in cui si ritorna ad essere “ Forti con i Deboli; accondiscendenti con i Forti”…

Si sta ritornando al clima che c’era prima dello Statuto dei lavoratori, prima dei movimenti delle donne per l’autodeterminazione, prima del femminismo, prima delle lotte studentesche e ambientaliste?

Certo…perché dovrebbe essere diverso ora che, con un colpo di spugna, progressivamente si sono cancellati i diritti dei lavoratori, la dignità delle donne, il rispetto per i bambini, la solidarietà verso le nuove generazioni!?!

E tutto ciò avviene, con maggiore gravità in Campania, nel pieno di una profonda crisi strutturale …dove si acutizza, giorno dopo giorno, la catastrofe nella Sanità, nella Scuola, nell’impresa, nei trasporti.

Noi siamo un sindacato e abbiamo pertanto il dovere di irrompere nel muro di gomma dell’immobilismo e soprattutto capire cosa la nostra gente ci chiede.

Ciò che sta avvenendo nel tessuto produttivo campano e metropolitano di Napoli, con la crisi del trasporto, è doppiamente pagato dalle donne, nella sfera pubblica come nella sfera privata, ed è semplice intuirlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: